Temperare nel microonde
1. Fusione. Spezzettare finemente il cioccolato, metterne 2/3 in una bowl e fonderlo nel forno a microonde, alternando fasi di riscaldamento (di
20-30 secondi) a fasi di mescolamento, fino a raggiungere la temperatura di 40-45 °C.


2. Stabilizzazione. Aggiungere il rimanente cioccolato tritato e mescolare a lungo, controllando che la massa arrivi alla corretta temperatura di utilizzo (eventualmente aggiungere altro cioccolato tritato oppure riscaldare qualche secondo al microonde).
★ È un metodo semplice che garantisce un buon risultato.

 

IL SURROGATO DEL CIOCCOLATO
A differenza del cioccolato, il surrogato non deve essere temperato, perché non contiene burro di cacao, ma grassi idrogenati, quindi è sufficiente fonderlo a 35 °C e utilizzarlo. La qualità, però, risulta inferiore.